Terme di Venturina

CURE TERMALI

Hotel Terme di Venturina

“Il miglior medico è la Natura, poiché guarisce i tre quarti di tutti i mali” (Galeno)

Un moderno tempio della salute nel cuore dell’Alta Maremma, sulla Costa degli Etruschi, tra il mar Tirreno e le verdi colline toscane. Le Terme di Venturina presentano un’ampia offerta di cure termali capaci di svolgere un’azione terapeutica su diverse patologie.

Cura, ma soprattutto prevenzione, propio come sostenevano gli antichi Romani con la locuzione “Salus per aquam”, cioè il benessere attraverso l’acqua. Infatti, le acque termali, prima ancora di agire sulle malattie, permettano di prevenirle e di mantenere il più a lungo possibile un buono stato di salute.

Le Terme di Venturina propongono trattamenti naturali che si avvalgono delle proprietà della Sorgente Cratere, le cui acque termali erano conosciute già dagli Etruschi e dai Romani, che le indicavano con il nome di “Aquae Populoniae” (Terme di Populonia). Sgorgano a 45°C durante tutto l’anno e sono classificate come solfate-calciche-magnesiache-bicarbonate-alcalinoterrose. In virtù delle loro caratteristiche chimico-fisiche, sono particolarmente indicate per la prevenzione, la cura e la riabilitazione di patologie dell’apparato respiratorio, otorinolaringoiatriche, reumatiche, dell’apparato digerente, della pelle e del sistema circolatorio (vasculopatie periferiche).

Nello stabilimento si effettuano cure termali idropiniche, fanghi termali, balneoterapia e cure inalatorie in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale e, al termalismo classico, si legano i settori del benessere e dell’estetica del corpo, con pacchetti standard o personalizzati. Le Terme di Venturina offrono così una serie completa di terapie naturali che rispondono al desiderio di star bene e sentirsi in forma.

L’intera struttura, posta su un unico piano, è accessibile a disabili e anziani.

BAGNO TERMALE

Consiste nell’immersione in una vasca contenente acqua termale alla temperatura di 36°C (che può essere regolata in base alla necessità del paziente). Il bagno, che una una durata di circa 12 minuti, si esegue di solito al mattino a digiuno o a digestione ultimata. Al termine, il paziente, ben coperto, è lasciato riposare in un lettino per 15 minuti affinché si completino gli adattamenti, soprattutto vascolari, e possa effettuare la traspirazione.

IDROPINOTERAPIA

Consiste nella somministrazione di acqua termale per bibita a scopo terapeutico. L’acqua viene bevuta tiepida, non ha odore sgradevole ed è insapore. In genere la cura deve essere fatta la mattina a digiuno, o comunque lontano dai pasti, per favorire l’assorbimento degli elementi presenti nell’acqua e aumentare gli effetti terapeutici.

FANGHI

Il fango termale viene applicato su tutto il corpo (fango totale) o solo sulle parti affette dalla patologia (fango parziale). Il fango viene spalmato alla temperatura di 44°C, e mantenuto per 12 minuti, poi, secondo il parere medico, può seguire il bagno terapeutico o la doccia di pulizia. Il paziente, una volta asciugato, viene lasciato riposare in un lettino per circa 15 minuti (tempo di reazione). In tal modo, continua a sudare e a eliminare tossine. Il trattamento va effettuato a digiuno.

IDROMASSAGGIO

È una pratica terapeutica che viene eseguita mediante immersione del paziente in una vasca contenente acqua termale (di solito a 36°C) con contemporaneo massaggio in alcuni punti del corpo tramite un getto idrico. L’idromassaggio svolge un’azione sedativa, drenante, decontratturante e meccanica su tutto il corpo.

CURE INALATORIE

È una pratica terapeutica che viene eseguita attraverso l’inalazione di acqua termale scomposta in finissime particelle. È possibile effettuare quattro tipi di trattamenti: Inalazione caldo-umida, Aerosol ad acqua fluente, Aerosol ionico, Nebulizzazione

MASSAGGI TERAPEUTICI

Può essere totale, fatto cioè su tutto il corpo, o parziale, quando si concentra solo su una determinata zona. È un trattamento consigliato specialmente dopo il fango termale o l’idromassaggio.

COME PRENOTARE

La prenotazione è obbligatoria solo per i fanghi terapeutici e può essere effettuata telefonando in accettazione allo 0565.851066 oppure inviando un email a: info@termediventurina.it

DOCUMENTAZIONE

Il ticket sanitario per chi non è esente è di € 55,00. Per l’inizio del ciclo di terapie occorre svolgere la pratica di accettazione cure e la visita medica di ingresso (compresa nel ticket) Al momento dell’accettazione occorre presentarsi muniti di:

  • impegnativa compilata come sopra dal proprio medico di base
  • documento di identità
  • codice fiscale
  • tesserino sanitario

L’accettazione cure osserva l’orario di apertura dello stabilimento.

CONVENZIONI

Presso le Terme di Venturina è possibile effettuare cure termali in convenzione con servizio sanitario (convenzione SSN).
Le Convenzioni in Assistenza Diretta sono quello con A.S.L e I.N.A.I.L

PER RICHIEDERE UN CICLO DI CURE IN CONVENZIONE CON IL SSN

Per Fango Terapia:
“Si richiede un ciclo di fanghi più bagni terapeutici per artrosi”

Per Cure Respiratorie:
“Si richiede un ciclo di cure inalatorie per bronchite o sinusite cronica”

Per Bagni:
“Si richiede un ciclo di bagni termali per artrosi”

Per Idropinica:
“Si richiede un ciclo di cure idropiniche per Dispepsiadi origine gastroenterica o biliare”

ORARI E TARIFFE

PERIODO DI APERTURA:
dal 13 Maggio al 9 Novembre 2019

dal 13 Maggio al 31 Agosto
dal lunedì al sabato 7:00 – 12:00

dal 2 Settembre al 9 Novembre
dal lunedì al venerdì 7:00 – 12:00 / 16:00 – 18:00
sabato 7:00 – 12:00

Giorno di chiusura Domenica

Contattaci per Informazioni sulle Cure Termali

Tel.: +39 0565.85.10.66

Richiedi Preventivo Gratuito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi